Le spese del procedimento di revoca dell’amministratore spettano a parte soccombente

E’ noto che la revoca dell’amministratore è possibile disporla anche in sede processuale, oltre che in sede assembleare. Il ricorso, dal punto di vista sostanziale, è alle disposizioni di cui all’articolo 1129 Codice civile, ovvero a quella parte della norma che enuclea quali siano le gravi irregolarità in grado di legittimare il singolo partecipante al condominio di invocare il provvedimento.

Il giudizio che il condomino può proporre
Il procedimento in esame – secondo la Cassazione – può essere intrapreso su ricorso di ciascun condòmino, riveste un carattere eccezionale ed urgente, oltre che sostitutivo della volontà assembleare, ed è ispirato dall’esigenza di assicurare una rapida ed efficace tutela ad una corretta gestione dell’amministrazione condominiale, a fronte del pericolo di grave danno derivante da determinate condotte assunte dallo stesso mandatario dei condòmini.

https://www.quotidianocondominio.ilsole24ore.com/art/il-condominio/2020-08-03/le-spese-procedimento-revoca-dell-amministratore-spettano-parte-soccombente-191442.php?uuid=ADRdpmh

0
0

0
0
0

Be First to Comment

Lascia un commento