Assemblea telematica con il consenso della maggioranza: previsione conforme al diritto

Con il voto favorevole in Senato per l’emendamento, proposto da Leonardo Grimani (Iv-Psi) al Dl 125/2020, si rende possibile la teleassemblea con la maggioranza dei condòmini, in assenza del regolamento. Il nuovo testo del comma 6 dell’articolo 66 delle disposizioni di attuazione del Codice civile, di cui si attende la discussione alla Camera (che verosimilmente avverrà in settimana), prevede ora che «Anche ove non espressamente previsto dal regolamento condominiale, previo consenso della maggioranza dei condomini, la partecipazione all’assemblea può avvenire in modalità di videoconferenza. (…)».

https://www.quotidianocondominio.ilsole24ore.com/art/il-condominio/2020-11-16/assemblea-telematica-il-consenso-maggioranza-previsione-conforme-diritto-175317.php?uuid=ADcUXh2

0
0

0
0
0

Be First to Comment

Lascia un commento